Specializzandi Università
Chi siamo
Area Medica
Info
Area Non Medica
Info

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Chi siamo
Scuole di specializzazione
Il corso di specializzazione universitario ha l 'obiettivo di fornire al laureato conoscenze ed abilità per lo svolgimento di funzioni richieste nell'esercizio di particolari attività professionali e può essere istituito esclusivamente in applicazione di specifiche norme di legge nazionale o di direttive dell'Unione Europea.
Per essere ammessi ai corsi di specializzazione occorre essere in possesso della laurea, ovvero di analogo titolo di studio conseguito all'estero riconosciuto idoneo ai sensi della vigente normativa e del Regolamento didattico di Ateneo. Altri specifici requisiti di ammissione sono stabiliti dalle leggi nazionali o dai decreti ministeriali istitutivi dei corsi e, a norma di questi ultimi, dai regolamenti didattici. La Federazione CISL Università in questo contesto si propone di tutelare gli specialisti in formazione sia dell'area medica che di quella non medica nelle Università e nelle Aziende Ospedaliere Universitarie perseguendo:
la promozione della corretta formazione e dell'aggiornamento professionale secondo la legislazione italiana e in linea con gli standard europei;
la valorizzazione e la dignità della figura professionale dello Specialista in formazione;
la tutela delle attività professionali dello specialista e la salvaguardia della sua salute nell'ambito delle strutture ospedaliere universitarie; la gestione dei rapporti con Università, Aziende Ospedaliere Universitarie, Ordine Nazionale Medici Chirurghi e Odontoiatri, Servizio Sanitario Nazionale, ed altri Enti pubblici e privati;
la tutela dei diritti lavorativi, contrattuali ed economici nell'ambito dell'Aziende Ospedaliere Universitarie e delle Università.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Info Area Medica

 
Circolare INAIL . Prot.: INAIL.60010.26/07/2007.0006087 del 26 luglio 2007
Assicurazione dei medici specializzandi con contratto di formazione specialistica
C.d.M. 6 Luglio 2007 Università: approvato contratto medici specializzandi
decreto che definisce lo schema tipo del Contratto di formazione specialistica dei medici ai sensi dell'articolo 37, comma 2, del dlgs n. 368/1999
Decreto 6 marzo 2006, n. 172 Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 109 del 12 maggio 2006.
Regolamento concernente modalità per l'ammissione dei medici alle scuole di specializzazione in medicina
Legge 28 dicembre 2001, n.448 ( legge finanziaria 2009)
Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato. Titolo III art. 19 comma 11. I laureati in medicina e chirurgia abilitati, anche durante la loro iscrizione ai corsi di specializzazione o ai corsi di formazione specifica in medicina generale, possono sostituire a tempo determinato medici di medicina generale convenzionati con il Servizio sanitario nazionale ed essere iscritti negli elenchi della guardia medica notturna e festiva e della guardia medica turistica ma occupati solo in caso di carente disponibilità di medici già iscritti negli elenchi della guardia medica notturna e festiva e della guardia medica turistica
d.Lgs. 17 agosto 1999, n. 368

"Attuazione della direttiva 93/16/CEE in materia di libera circolazione dei medici e di reciproco riconoscimento dei loro diplomi, certificati ed altri titoli e delle direttive 97/50/CE, 98/21/CE, 98/63/CE e 99/46/CE che modificano la direttiva 93/16/CEE"

D.Lgs. 8 agosto 1991, n. 257

Attuazione della direttiva n. 82/76/CEE del Consiglio del 26 gennaio 1982, recante modifica di precedenti direttive in tema di formazione dei medici specialisti, a norma dell'art. 6 della legge 29 dicembre 1990, n. 428 (Legge comunitaria 1990).
Il presente decreto è stato abrogato dall'art. 46, D.Lgs. 17 agosto 1999, n. 368, fatto salvo quanto disposto dall'art. 3, comma 2 dello stesso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Info Area Non Medica
D.Lgs.17 novembre 1997, n. 398
Modifica alla disciplina del concorso per uditore giudiziario e norme sulle scuole di specializzazione per le professioni legali, a norma dell'articolo 17, commi 113 e 114, della legge 15 maggio 1997, n. 127
pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 269 del 18 novembre 1997
Decreto 21 dicembre 1999 n. 537 (MIUR)
Regolamento recante norme per l'istituzione e l'organizzazione delle scuole di specializzazione per le professioni legali.
Pubblicato nella Gazz. Uff. 31 gennaio 2000, n. 24.